schermata del powerapps web form

Richiesta di congedo in modo semplice e intuitivo

Per permettere ai lavoratori di una nostra azienda cliente di richiedere in modo semplice e intuitivo un periodo di congedo parentale, in Dev4Side abbiamo creato un form di SharePoint che è stato personalizzato tramite l’utilizzo di Power Apps per rispondere alle necessità dell’azienda.

Vuoi sviluppare applicazioni in modo semplice e veloce?

Grazie a Power Apps possiamo aiutarti a ottenere le applicazioni di cui hai bisogno con tempi di sviluppo rapidi

schermata del powerapps web form

Inserimento dei dati e smistamento degli allegati richiesti

Grazie al web form che abbiamo sviluppato, gli utenti possono inviare la propria richiesta di congedo in modo veloce e intuitivo. Devono solamente inserire i propri dati personali e professionali e i dati del figlio per il quale hanno la necessità di richiedere il congedo. È poi possibile effettuare la richiesta inserendo i giorni in cui il dipendente ha necessità di prendere il congedo e se si tratta di un congedo retribuito o meno.

Infine, l’utente ha la possibilità di inserire tutti gli allegati necessari e inviare la richiesta di congedo. I documenti allegati vengono poi automaticamente smistati nei campi corretti in modo da agevolare il lavoro dei responsabili del controllo delle richieste.

schermata del powerapps web form

Personalizzazione con Power Apps

Il web form che abbiamo creato è stato personalizzato in modo da rispecchiare le necessità aziendali. Nello specifico, ci è stato richiesto di inserire un’intestazione (che di default non è possibile aggiungere al form), un bottone “Invia” in modo da rendere più intuitiva la modalità di invio della richiesta di congedo e delle righe di testo esplicative in modo da chiarire ulteriormente quali azioni devono essere effettuate da parte di chi compila il form.

Per assicurare la correttezza delle informazioni inserite, il campo utente viene compilato in modo automatico e il CID viene automaticamente recuperato dalla mail aziendale.

Sono state poi inserite delle modalità di verifica in modo da impedire agli utenti di inviare informazioni scorrette:

Segreteria di riferimento

Segreteria di riferimento

La segreteria di riferimento viene impostata automaticamente ma nel caso in cui fosse scorretta può esser modificata indicando l’errore

Data di nascita

Data di nascita

Il PowerApps web form restituisce un errore nel caso in cui il campo “Data di nascita” sia maggiore della data di compilazione della richiesta.

Inizio del congedo

Inizio del congedo

La data di inizio del congedo viene verificato al momento del salvataggio per impedire l’invio di richieste che non rispettano le regole aziendali.

architettura del powerapps web form

Microsoft Power Automate per automatizzare l'approvazione

In seguito all’invio della richiesta di congedo parentale da parte dell’utente, i dati vengono automaticamente inseriti all’interno di una lista di SharePoint che può essere liberamente consultata e controllata da parte dei dipendenti responsabili.

Parte dunque una serie di tre flussi implementata grazie a Microsoft Power Automate. I flussi, che sono consecutivi, si attivano in tre momenti distinti:

  • Quando viene creata la richiesta di congedo, per informare la Direzione
  • Quando viene aggiornata la richiesta, per informare la Segreteria
  • Quando la segreteria approva la richiesta, per informare il Gestore

Scopri gli altri progetti

Cookie Policy

Questo sito web memorizza i cookie sul tuo computer. Questi cookie vengono utilizzati per migliorare la tua esperienza sul sito web e fornirti servizi più personalizzati, sia su questo sito che attraverso altri media. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, consulta la nostra Cookie Policy.


Non salviamo le tue informazioni quando visiti il ​​nostro sito. Ma per soddisfare le tue preferenze, dobbiamo utilizzare solo un piccolo cookie in modo che non ti venga richiesto di accettare i nostri cookie.

Back to top