Tableau vs Power BI: quale scegliere?

Strumenti di business intelligence come Tableau e Power BI vengono utilizzati per la visualizzazione dei dati. Difatti è possibile generare grafici tramite cui è possibile illustrare e chiarire con facilità informazioni che altrimenti sarebbero state costituite da migliaia di cifre e parole. Se ti sei chiesto per cosa Tableau e Power BI vengono utilizzati, questi due software sono esperti nell’analisi delle informazioni e sono utilizzati principalmente dalle aziende. In questo articolo, esamineremo Tableau vs Power BI, confrontando queste due soluzioni software evidenziando le loro somiglianze, differenze, vantaggi e svantaggi.

Cosa troverai in questo articolo

  • Per cosa viene utilizzato Tableau
  • Perché usare Power BI
  • Tableau vs Power BI: cosa li accomuna?
  • Tableau vs Power BI: quali sono le differenze?
  • Quanto costa Tableau
  • Quanto costa Power BI
  • Pro e contro di Tableau
  • Pro e contro di Power BI
Tableau vs Power BI: quale scegliere?

Nel panorama aziendale odierno, le aziende stanno sempre più rivolgendo la loro attenzione a strumenti software avanzati per ottimizzare la gestione delle loro risorse di dati.

Le piattaforme di business intelligence (BI) stanno diventando strumenti vitali per le aziende. Questi sistemi consentono alle imprese di compilare, esaminare e mantenere in modo sicuro grandi set di dati cruciali per le loro funzioni. A dominare il mercato globale ci sono leader del settore come Tableau e Power BI, celebri per la loro competenza nella visualizzazione dei dati e nella creazione di report personalizzati adatti a vari bisogni organizzativi.

Vediamo nel dettaglio cosa accomuna e cosa distingue queste due soluzioni, per scegliere la più adatta in base a funzionalità, costi e contesto di utilizzo.

Per cosa viene utilizzato Tableau

Tableau è un robusto software di visualizzazione dei dati e di business intelligence che permette agli utenti di connettersi, visualizzare e collaborare sui dati in modo dinamico e intuitivo. Consente un'analisi rapida ed esplorativa di set di dati estesi e complessi tramite un'interfaccia drag-and-drop, eliminando la necessità di competenze in programmazione o codifica. Tableau offre una vasta gamma di tipi di grafico e opzioni di visualizzazione, tra cui grafici a linee, grafici a barre, mappe, grafici a dispersione e molti altri.

Si è rapidamente affermato nel mercato della Business Intelligence trasformando i dati grezzi in un formato facilmente comprensibile. Questo strumento consente un'analisi rapida dei dati e la creazione di rappresentazioni visive come tabelle e fogli di calcolo. Di conseguenza, i professionisti di vari dipartimenti possono comprendere i dati e interpretare facilmente i risultati ottenuti.

Tableau ha la capacità di collegarsi a una vasta gamma di fonti di dati, come database, fogli di calcolo, piattaforme big data e servizi cloud. Inoltre, consente agli utenti di eseguire operazioni di pulizia e trasformazione dei dati, sviluppare calcoli personalizzati e ottenere insights utilizzando funzionalità avanzate di analisi.

Tableau offre una serie di prodotti che soddisfano diverse esigenze all'interno di un'organizzazione. Questi includono Tableau Desktop, utilizzato per creare e pubblicare visualizzazioni; Tableau Server, che facilita la condivisione e la collaborazione sui dati e le visualizzazioni tra team e Tableau Prep, progettato per la preparazione e la pulizia dei dati prima dell'analisi. Grazie alla sua interfaccia intuitiva e alle robuste funzionalità di visualizzazione, Tableau si è guadagnato popolarità tra le imprese e le organizzazioni che vogliono basare le loro decisioni sull'analisi dei dati.

È disponibile una versione gratuita, sebbene offra funzionalità limitate. Optando per la versione premium si ottiene accesso a funzionalità avanzate. Inoltre, è disponibile una versione per enti non profit specificamente pensata per istituti educativi.

Perché usare Power BI

Power BI, un servizio di Microsoft, fornisce analisi aziendale offrendo strumenti interattivi di visualizzazione e business intelligence con un'interfaccia intuitiva. Ciò consente agli utenti finali di progettare report e dashboard con facilità. Power BI consente agli utenti di connettersi a diverse fonti di dati, pulire e trasformare i dati, eseguire calcoli personalizzati e visualizzare le informazioni tramite grafici, grafici e tabelle. Trasforma dati provenienti da una vasta gamma di fonti in tabelle interattive e report di business intelligence. Inoltre, fornisce numerosi connettori per servizi e software.

Utilizzando sistemi Microsoft esistenti come Azure, SQL ed Excel, la piattaforma facilita la creazione di visualizzazioni dei dati. Questo la rende una scelta eccellente per chi già lavora con prodotti Microsoft come Office 365, Azure ed Excel.

Accessibile tramite un browser web, dispositivo mobile o applicazione desktop, Power BI si integra perfettamente con altri strumenti Microsoft come Excel e SharePoint. Con le sue avanzate funzionalità di modellazione e analisi dei dati, Power BI consente alle organizzazioni di ottenere insight e prendere decisioni informate basate sui dati sulla performance aziendale.

Con Power BI, puoi incorporare dati da diverse fonti e produrre visualizzazioni dopo aver pulito e integrato i dati. Include anche una funzione di generazione di report ad hoc, che facilita l'analisi dettagliata dei dati.

Hai bisogno di una mano con i report di PowerBI?

Dev4Side Software è specializzata nell'elaborazione di report personalizzati tramite Microsoft Power BI, trasformando dati complessi in dashboard e report intuitivi per supportare decisioni aziendali informate.

Operando in maniera verticale sull'intero ecosistema Power Platform di Microsoft, abbiamo sviluppato una ottima competenza su PowerBI che ci permette di offrire soluzioni di business intelligence che evidenziano insight critici e promuovono l'efficienza operativa.

Scopri come possiamo aiutarti a sfruttare al meglio i tuoi dati: contattaci per trasformare le tue informazioni in azioni concrete.

Tableau vs Power BI: cosa li accomuna?

In questa approfondita analisi tra Tableau vs Power BI analizziamo prima cosa questi due strumenti abbiano in comune.

Power BI e Tableau si posizionano come i due strumenti di business intelligence più preferiti nel mercato attuale. Power BI ha un rating medio leggermente più alto di 4.4 stelle basato su oltre 2500 recensioni, mentre Tableau segue da vicino con un rating di 4.3 stelle proveniente da oltre 2100 valutazioni.

Tipologie di visualizzazione

Entrambi Tableau e Power BI offrono una gamma di modi per presentare i dati in modo efficace. Forniscono varie opzioni di visualizzazione come grafici a barre, grafici a linee, treemap e mappe geografiche. Gli utenti possono interagire con queste visualizzazioni passando sopra di esse per ottenere ulteriori approfondimenti, applicando filtri e combinando diverse visualizzazioni per creare dashboard dinamici.

Connessione con diverse fonti di dati

La visualizzazione dei dati è cruciale, ma è altrettanto essenziale garantire diverse fonti di dati, specialmente considerando che le aziende raccolgono informazioni da molteplici canali. Nella comparazione tra Tableau e Power BI, emerge che entrambe le piattaforme eccellono nel connettersi a un'ampia gamma di fonti di dati. Sono supportati formati come MS Excel, CSV e JSON e le versioni a pagamento di entrambe le piattaforme offrono accesso a oltre 50 connettori dati aggiuntivi come Google BigQuery, Amazon Redshift e Salesforce. Le visualizzazioni si aggiornano automaticamente per riflettere i cambiamenti nei dati sottostanti.

No-code

Sia Tableau che Power BI sono estremamente user firendly e no-code. L'attrattiva nell'utilizzare gli strumenti di business intelligence risiede nel fatto di avere tutto ciò di cui hai bisogno facilmente accessibile. Questo rende Tableau e Power BI eccellenti scelte per chi si avvicina per la prima volta all'analisi dei dati. Per gli analisti aziendali, padroneggiare questi due strumenti è essenziale per lavorare efficacemente con i dati e visualizzare i risultati.

In passato, Power BI si distingueva nella preparazione dei dati, consentendo agli utenti di modellare, pulire e aggiungere colonne calcolate ai dataset utilizzando Power Query. Tuttavia, di recente Tableau ha fatto progressi significativi in questo ambito con l'introduzione di Tableau Prep.

Tableau vs Power BI: quali sono le differenze?

Passiamo ora agli elementi su cui questi due strumenti di business intelligence differiscono. Quando si valutano Tableau e Power BI, è importante notare diversi fattori distintivi. Queste differenze possono influenzare significativamente la tua decisione su come meglio incorporarli nel tuo business o percorso professionale.

Un aspetto da tenere in considerazione per quanto riguarda Power BI è che questo tool funziona solo su sistema operativo Microsoft Windows. Questa considerazione può semplificare la tua decisione tra le due piattaforme. Se lavori principalmente su un Mac, Tableau sarebbe preferibile dato che Power BI non è compatibile con macOS.

Certificazioni

Per quanto riguarda le certificazioni ufficiali rilasciati da questi due strumenti, Tableau offre una vasta gamma di opzioni specializzate progettate per diverse professioni. Informazioni dettagliate su queste certificazioni sono disponibili sul sito web di Tableau e includono livelli di associato, specialista e analista. Le tariffe ufficiali per la certificazione Tableau variano da 100$ a 250$, a seconda del livello.

Power BI offre una certificazione completa che copre tutte le funzionalità principali della piattaforma. L'esame PL-300, intitolato Microsoft Power BI Data Analyst, è disponibile al costo di 165$.

Una distinzione significativa nelle certificazioni è che Power BI offre il suo esame in diverse lingue, mentre l'esame Certified Professional di Tableau è attualmente disponibile solo in inglese. Tuttavia, l'esame Associate di Tableau può essere sostenuto in più lingue.

Facilità di integrazione

Poiché Power BI è un prodotto Microsoft, integrarlo nel tuo ambiente di lavoro, specialmente se utilizzi software Office, è semplice. D'altro canto, Tableau, ora sotto Salesforce, offre vantaggi di integrazione nativa a seguito della sua acquisizione. Entrambe le piattaforme supportano connessioni con strumenti come Excel e Salesforce; quindi, la decisione dipende principalmente da quale si allinea meglio con la tua configurazione operativa per ottenere prestazioni ottimali.

Linguaggio supportato

Quando si tratta di capire che linguaggio usa Tableau e che linguaggio usa Power BI, le differenze sono sostanziali perché questi due strumenti di BI usano linguaggi diversi.

Con Power BI puoi usare DAX (Data Analysis Expression) e Il linguaggio M è utilizzato sia per la manipolazione che per la modellazione dei dati in Power BI. Inoltre, Power BI integra Microsoft Revolution Analytics per facilitare le connessioni con il linguaggio di programmazione R.

In contrasto, Tableau offre maggiore flessibilità e scelta. Oltre all'integrazione senza soluzione di continuità con R, Tableau supporta l'implementazione del suo Software Development Kit (SDK) con Python, Java, C e C++.

Quanto costa Tableau

Esploriamo più a fondo le strutture di prezzo di questi due strumenti di business intelligence, poiché è qui che possiamo osservare le distinzioni più significative tra Power BI e Tableau.

Vediamo di seguito quanto costa Tableau e quali piano offre.

  • Tableau Public - Gratis: progettato per utenti individuali, questa versione ti consente di creare visualizzazioni collegate a file Excel, CSV e JSON. Tuttavia, tutte le visualizzazioni realizzate con questa versione sono accessibili pubblicamente.
  • Tableau Viewer – 15$ al mese per utente: questa opzione consente agli utenti di accedere e visualizzare dashboard e visualizzazioni esistenti su Tableau, con la possibilità di applicare filtri. Include una licenza di visualizzazione su Tableau Cloud.
  • Tableau Explorer – 40$ al mese per utente: questa opzione consente agli utenti di eseguire analisi self-service, permettendo loro di creare dashboard e visualizzazioni utilizzando i dataset condivisi dai colleghi. Include una licenza di esploratore su Tableau Cloud.
  • Tableau Creator – 70$ al mese per utente: questo piano è pensato per singoli individui e membri del team, offrendo accesso a Tableau Desktop, Tableau Prep Builder e una licenza Creator per Tableau Server o Tableau Cloud. Questo pacchetto fornisce strumenti essenziali per la visualizzazione e l'analisi dei dati. Tableau Creator include tutte le funzionalità di Explorer, oltre alla capacità di stabilire connessioni con varie fonti di dati, rendendolo ideale per gli utenti singoli.

Quanto costa Power BI

I costi dei diversi piani e offerte rientrano tra le principali e sostanziali differenze che possono influenzare la scelta tra questi due strumenti di BI. Dopo aver visto i costi di Tableau, vediamo quanto costa Power BI e quali piani offre.

  • Power BI Desktop - Gratis: questo ti concede l'accesso personale a Power BI direttamente sul tuo desktop. È progettato per utenti individuali, anche se potrebbe non soddisfare le esigenze delle aziende. Puoi utilizzare tutte le funzionalità fondamentali di Power BI sul tuo computer locale.
  • Power BI Pro – 13,70$ al mese per utente: Questo costo fornisce una licenza per la piattaforma di analisi self-service di Power BI. È incluso senza costi aggiuntivi con Microsoft 365 E5, ma per coloro che non hanno questa sottoscrizione, è necessario pagare questa tariffa mensile. Power BI Pro consente agli utenti di creare visualizzazioni con dashboard e report in tempo reale, facilitando la condivisione delle informazioni all'interno dell'organizzazione. Inoltre, offre agli utenti la possibilità di costruire le proprie dashboard e di connettersi senza problemi a una vasta gamma di fonti di dati.
  • Power BI Premium – 27,50$ al mese per utente: Rivolto agli utenti di livello enterprise, questa sottoscrizione fornisce accesso a strumenti avanzati di analisi di big data e capacità di gestione dei dati ottimizzate. Offre una capacità di archiviazione potenziata, aggiornamenti più frequenti delle dashboard e include funzionalità aggiuntive rispetto a Power BI Pro.
  • Power BI Premium (per aziende) - $6858,10 al mese per capacità: Progettato per intere organizzazioni, questa opzione offre un ampio accesso agli stessi strumenti avanzati, ma su una scala più ampia. Include l'accesso alla visualizzazione per tutti i membri all'interno dell'organizzazione, sebbene la modifica delle dashboard richieda comunque licenze individuali Power BI Pro.

Pro e contro di Tableau

A confronto, Tableau offre una curva di apprendimento inferiore. Facilita la creazione rapida e semplice di visualizzazioni, supportata da un forte supporto clienti per gli utenti.

Le capacità narrative sono altrettanto preziose insieme alle funzionalità di visualizzazione in Tableau. Supporta la pulizia dei dati per l'analisi e gestisce grandi set di dati in modo efficiente. L'integrazione con linguaggi di scripting come R e Python garantisce alte prestazioni. Inoltre, Tableau Desktop consente agli utenti di creare rapporti dettagliati e dashboard interattive.

Tableau presenta alcune limitazioni, tra cui il costo relativamente elevato rispetto ad altri strumenti di BI, rendendolo più adatto per grandi aziende con il budget per le licenze. Manca di funzionalità di gestione dei cambiamenti e controllo delle versioni e l'importazione di visualizzazioni personalizzate può essere complessa. Integrare i report con altre applicazioni non è semplice. Inoltre, al momento Tableau non offre funzionalità integrate di intelligenza artificiale o machine learning.

Pro e contro di Power BI

Power BI vanta diversi vantaggi significativi, come dashboard e report pre-progettati adatti alle soluzioni SaaS. Un'altra caratteristica importante è l'aggiornamento in tempo reale delle dashboard, garantendo che i dati siano sempre aggiornati.

Power BI assicura connessioni affidabili e sicure alle fonti di dati, sia in locale che nel cloud. Supporta una distribuzione rapida, configurazioni ibride e offre un ambiente sicuro per la gestione e l'analisi dei dati.

L'esplorazione dei dati in Power BI include l'uso di query in linguaggio naturale, semplificando il processo di query e analisi dei dati. Gli utenti apprezzano anche le robuste funzionalità di visualizzazione delle dashboard disponibili all'interno della piattaforma.

I punti di forza di Power BI risiedono nella sua integrazione con il codice Python e R, che consente una manipolazione avanzata delle visualizzazioni. La funzionalità Power Query offre ampie opzioni per la preparazione e la pulizia dei dati. Inoltre, Power BI beneficia delle capacità di intelligenza artificiale e machine learning, potenziando la sua capacità analitica. La piattaforma introduce regolarmente nuove funzionalità tramite aggiornamenti, garantendo di rimanere all'avanguardia tra gli strumenti di business intelligence.

Tuttavia, Power BI ha anche le sue limitazioni. Limita la condivisione delle dashboard e report solo agli utenti con indirizzi e-mail nello stesso dominio. I dati importati non possono essere combinati o mescolati. Inoltre, la piattaforma rifiuta i file più grandi di 1GB di dimensione, il che può essere un vincolo per la gestione di grandi set di dati.

Conclusioni

Giungiamo al termine di questa nostra analisi tra Tableau vs Power BI. Dopo aver esaminato nei dettagli cosa questi due strumenti di BI hanno in comune e cosa li differisce, i vantaggi e gli svantaggi e, soprattutto, i costi dei loro piani è il momento di trarre un giudizio finale.

Non esiste un vincitore nel confronto tra Tableau vs Power BI. Tutto quello che devi chiederti prima di fare una scelta è: Perché usare Tableau e perché usare Power BI?

Quando si prende una decisione, è cruciale identificare le proprie esigenze specifiche e i casi d'uso. Power BI si distingue come uno strumento self-service accessibile a chiunque, non solo agli analisti dati professionisti. La sua interfaccia intuitiva e la vasta gamma di funzionalità lo rendono adatto a un'ampia gamma di utenti in diversi ruoli aziendali e offre funzionalità integrate di intelligenza artificiale o machine learning, a differenza di Tableau.

L'interfaccia è progettata con un focus sulla funzionalità drag-and-drop e su caratteristiche user-friendly, consentendo ai team di creare autonomamente le loro visualizzazioni. Questo rende Power BI una scelta preziosa per le organizzazioni che desiderano sfruttare le capacità di analisi dei dati senza la necessità di assumere un analista dati dedicato.

In contrasto, Tableau offre una potenza comparabile, ma la sua interfaccia è meno intuitiva, rendendo più difficile l'apprendimento. Gli analisti dati esperti troveranno più facile manipolare e trasformare i dati in visualizzazioni. Tuttavia, i principianti potrebbero sentirsi rapidamente sopraffatti a causa delle competenze necessarie in Data Science.

Quando si decide tra Power BI e Tableau, entrambi gli strumenti offrono una significativa sovrapposizione e funzionalità preziose. Mentre alcuni utenti potrebbero beneficiare dall'imparare entrambi, altri potrebbero preferire di scegliere in base alle differenze di costo e accessibilità. Alla fine, la decisione dipende dalle esigenze e dalle priorità individuali nell'analisi e nella visualizzazione dei dati.

Considera il sistema che utilizzi, il volume di dati che gestirai, la necessità di linguaggi di programmazione nelle tue attività e se la certificazione è importante per te. Questi fattori ti aiuteranno a determinare se Power BI o Tableau è la scelta migliore per le tue specifiche esigenze nell'analisi e nella visualizzazione dei dati.

Entra in contatto con il team

Modern Apps

Il team Modern Apps è specializzato nello sviluppo e nell'integrazione all'interno dell'intero ecosistema Microsoft 365. Progettiamo applicazioni native per le piattaforme Microsoft ed Azure e implementiamo processi aziendali che si integrano e massimizzano l'investimento aziendale effettuato con Microsoft 365.